Cimitero di via XI Febbraio – Ponte Lambro

Data inizio Progetto
12 marzo 2018

Il progetto

Abbattimento delle barriere architettoniche all’interno del Cimitero di Ponte Lambro, via XI Febbraio.
La piena accessibilità e visitabilità della struttura cimiteriale si realizza attraverso l’eliminazione di due ordini di barriere architettoniche.

La pavimentazione

L’attuale struttura interna dei viali è costituita da pavimentazione in ghiaia. Solo su uno dei due viali principali è presente una pavimentazione in autobloccanti, ma che non si collega all’ingresso (foto 1 ).
Il progetto prevede:
pavimentazione (percorsi in rosso sulla “Mappa del Cimitero”) dell’ingresso principale fino al congiungimento con il viale pavimentato in autobloccanti.
– pavimentazione del secondo viale principale che si sviluppa dal secondo ingresso adiacente alla Camera Ardente e Obitorio, fino allo spiazzo di accesso agli scaloni dei Colombari, che si sviluppano su più piani.
La pavimentazione verrà realizzata (vedi capitolato allegato) con un prodotto a base di resina poliuretanica ibrida, composta da inerti naturali completamente ecologici e antisdrucciolo.
La pavimentazione dei viali principali consentirà alle persone su carrozzina o a ridotta mobilità di raggiungere tutte le aree del cimitero.

Servizio di mobilità assistita per accedere ai diversi piani e edifici.

Risolto il problema della pavimentazione dei viali principali per consentire alle persone su carrozzina o a ridotta mobilità di raggiungere le diverse aree del cimitero, l’accessibilità dei diversi piani dell’ala principale dei Colombai e dell’edificio della Camera Ardente presenta almeno 8 ordini di scale distinti e separati (foto 2 e foto 3)
Sono presenti altre scale sia in un percorso laterale, sia in alcune edicole funerarie.
L’alto numero di scale presenti rende impraticabile l’installazione di ausili fissi per il superamento di queste barriere architettoniche a costi ragionevoli.
L’amministrazione Comunale ha pertanto progettato un Servizio di Mobilità Assistita, attraverso l’uso di un ausilio mobilie (vedi capitolato allegato) e l’assistenza di un operatore debitamente formato all’utilizzo dell’ausilio.
Il Servizio di Mobilità Assistita sarà gratuito e disponibile per tutto l’orario di apertura del Cimitero.
L’utente verrà assistito nella mobilità su tutte le scale del Cimitero anche se sprovvisto di carrozzina propria.

Un impegno concreto per l’eliminazione delle barriere architettoniche e rendere il paese più vivibile: questo il valore dell’accordo firmato dal Comune di Ponte Lambro con l’associazione Peba, impegnata ad affiancare le amministrazioni comunali per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Erbanotizie.com

leggi l’articolo intero

Giornale di Erba

Ingrandisci immagine

Sostieni anche tu Peba e aiutaci ad abbattere le barriere architettoniche del cimitero di Ponte Lambro

Scarica il Progetto

scarica il progetto

Effettua una donazione

Sostieni il progetto di rimozione barriere architettoniche presso il cimitero di via XI Febbraio a Ponte Lambro.
Solo insieme possiamo andare lontano, anche una piccola donazione può fare tanto per migliorare la vita di molte persone.

Dona ora:

  • con Bonifico Bancario al seguente IBAN: IT55 X033 5901 6001 0000 0156 032
    intestato a “Associazione PEBA Onlus”.
    Per i residenti all’estero il Codice BIC è BCITITMX .
    Per ogni donazione effettuata potrai godere del beneficio fiscale riservato alle Onlus (persone fisiche e giuridiche).
  • donando il 5 x 1000 al Codice Fiscale 97800960151

La tua generosità sarà ripagata: ogni ricevuta di donazione è detraibile/deducibile in sede di dichiarazione dei redditi.

100% Fondi Raccolti

Sostenitori del progetto

Condividi il progetto

associazione peba 5x1000

Aiutaci anche tu ad abbattere le barriere architettoniche del tuo paese. Anche solo una donazione del valore di un caffè può fare tanto.